Gestione / Discariche / Discarica di Sardone

Discarica Sardone: Gestione, Rinaturalizzazione e Progetto di Chiusura Definitiva

La discarica


Storia e gestione della discarica di Sardone: dallo sviluppo alla chiusura definitiva

La discarica di Sardone, nel comune di Giffoni Valle Piana, fu realizzata in periodo emergenziale direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei ministri attraverso i poteri attribuiti al sub commissario. Dal gennaio del 1998 al dicembre del 2000 accolse 286.897 tonnellate di rifiuti. Fu riaperta nel novembre del 2006 e fino a gennaio del 2007 vi furono sversate altre 119.414 tonnellate. La gestione passò poi alla Provincia fino ad arrivare ad Ecoambiente Spa, che si è vista confermare l’incarico anche dall’Eda Salerno subentrato alla Provincia.

A Sardone sono stati già svolti i lavori di riprofilatura della copertura superficiale della discarica e di miglioramento del sistema di regimentazione delle acque meteoriche; il biogas prodotto dalla degradazione anaerobica dei rifiuti, essendo poca la percentuale di metano, viene captato con dei pozzi e bruciato con una torcia.

Ecoambiente ha realizzato il progetto di fattibilità tecnica ed economica finalizzato alla messa in sicurezza, alla rinaturalizzazione del sito e alla chiusura definitiva. Per Sardone si tratta di un completamento per il quale si prevede una spesa complessiva di circa 385 mila euro.

Il progetto prevede interventi di rivegetazione con inerbimento e piantumazione di specie vegetali autoctone. Previste, inoltre, opere di regimentazione delle acque, l’installazione di un sistema di videosorveglianza e di illuminazione con alimentazione fotovoltaica e l’installazione di prefabbricati adibiti ad uffici e servizi.

G
  • Comune di Campagna

    Discarica di Basso dell’Olmo

  • Comune di Montecorvino Pugliano

    Discarica di Parapoti

  • Comune di Serre

    Discarica di Macchia Soprana

  • Comune di Polla

    Discarica di Costa Cucchiara

  • Qualità certificata ai massimi livelli. Partnership di alto profilo con le migliori realtà del settore.

    EcoAmbiente Salerno S.p.a. è conforme alla normativa ISO 9001:2015.
    EcoAmbiente Salerno S.p.a. è conforme alla normativa ISO 14001:2015.
    EcoAmbiente Salerno S.p.a. è conforme alla normativa UNI/PdR 125:2022.
    Società soggetta all’attività di direzione, di coordinamento e di controllo dell’EDA Salerno.
    C.F. - P.IVA 04773540655 / R.E.A. : SA – 392505
    © 2022 EcoAmbiente Salerno SPA / designed and developed by unikstudioBeta version 1.0